Chiesa di San Pietro a Ortanella

 

 

La chiesa di San Pietro è una cappella romanica situata a Esino Lario, nella frazione di Ortanella, a un'altitudine di 996 metri s.l.m. La sua origine è sicuramente antecedente al XIII secolo, in quanto si trova citata in un elenco del presbitero Goffredo da Bussero. Sorge presso un prato adiacente alla mulattiera che collega Esino Lario e Lierna.

 

 

 

La chiesa di San Pietro è una cappella romanica situata a Esino Lario, nella frazione di Ortanella, a un'altitudine di 996 metri s.l.m.

La sua origine è sicuramente antecedente al XIII secolo, in quanto si trova citata in un elenco del presbitero Goffredo da Bussero. Sorge presso un prato adiacente alla mulattiera che collega Esino Lario e Lierna.

Costruita in pietra, ha le caratteristiche tipiche di una cappella montana, con portico anteriore, abside arrotondato e un campanile a vela. All'interno presenta un'aula semplice a navata unica accessibile da un unico portale in legno posto sulla facciata rivolta verso ovest.

Nel 1927 venne restaurata per volere della famiglia milanese dei Fontana e affrescata con una raffigurazione di San Pietro, opera di Ezio Moioli. Fa parte della parrocchia di San Vittore di Esino Lario.

La chiesa segna il confine tra Varenna e Esino.

Fonte Wikipedia, foto di Phyrexian

 

 

 

 

 

 

 

 

Alcuni diritti riservati 2018 esinolario.org