Da Colico, Valtellina e Valchiavenna

 

 

Arrivando da nord rispetto a Esino Lario, quindi dalla Valtellina o dall Valchiavenna, di può raggiungere Esino in auto o moto percorrendo la Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga, o in treno, in direzione Milano.

 

 

 

 

 

 

 

 

Partendo dalla Valchiavenna, si può percorrere la Strada Statale 36 del Lago di Como e dello Spluga fino a Colico, per poi proseguire in direzione Lecco e uscire quindi a Bellano. Una volta usciti a Bellano, si svolta a sinistra sulla strada provinciale 62 della Valsassina e la si percorre per circa 3,5 km, fino ad incontrare una strada sulla destra che conduce dopo 3 km a Parlasco; qui si incontra sulla destra la strada provinciale 65 che porta a Esino Lario passando dal passo di Agueglio, da dove è possibile ammirare da una postazione privilegiata il lago di Como.

Chi invece arriva dalla Valtellina dovrà percorrere la Strada Statale 38 fino a Colico, per poi imboccare la Strada Statale 36 in direzione Milano e seguire le indicazioni sopra riportate.

Chi invece all’auto preferisce il treno, può salire sui treni diretti a Milano nelle stazioni di Tirano, Tresenda-Aprica-Teglio, Sondrio, Morbegno e Colico se si trova in Valtellina; se invece si trova in Valchiavenna può fare lo stesso partendo dalle Stazioni di Chiavenna, Prata Camportaccio, San Cassiano Valchiavenna, Samolaco, Novate Mezzola, Verceia e Dubino in direzione Colico, dove si dovrà poi cambiare e prendere il treno per Milano, per scendere quindi a Varenna.

Gli orari dei treni sono disponibili sul sito di Trenitalia e di Trenord. Una volta scesi a Varenna-Esino-Perledo, dal piazzale della stazione partono gli autobus diretti a Esino Lario. Gli orari degli autobus sono disponibili sul sito di Lecco Trasporti.

 

 

Alcuni diritti riservati 2018 esinolario.org